Focacce multicolor di Luca Antonucci
Focaccine Multicolor
3 Agosto 2016
crostata frutta e verdura
Crostata frutta e verdura
3 Agosto 2016

Panettone Milano al carbone vegetale a doppio impasto

Fetta di panettone al Carbone Vegetale

Ingredienti per circa 26 Kg di panettoni

1° Impasto

  • Farina Dolci Talenti ideale per Panettone 5.350 g
  • Carbone Vegetale 80 g
  • Zucchero semolato 1.500 g
  • Tuorli d’uovo 1.150 g
  • Acqua fresca 2,5 l
  • Lievito madre 2.250 g
  • Burro a pomata 1.650 g
  • Temperatura finale dell’impasto 26°c

2° Impasto

  • Farina Dolci Talenti ideale per Panettone 2.650 g
  • Carbone vegetale 40 g
  • Zucchero semolato 1.550 g
  • Tuorli d’uovo 1.150 g
  • Sale 50 g
  • Acqua 1,250 l
  • Burro a pomata 1.650 g
  • Aromi arancio limone vaniglia q.b.
  • Uva cilena al rhum 3.500 g
  • Cubetti arancia candita al naturale 1.500 g
  • Cubetti cedro candito al naturale 1.500 g

Glassa al Carbone Vegetale

  • Zucchero semolato 1.000 g
  • Mandorle tostate 500 g
  • Farina debole 200 g
  • Carbone vegetale 15 g
  • Albume q.b.

Passare in raffinatrice lo zucchero semolato e le mandorle tostate unire la farina con il carbone vegetale e infine aggiungere l’albume sino alla consistenza desiderata.

 

Panettone nero Milano Carbone Vegetale a doppio impasto

 

Procedimento

Lavorare il lievito con i tuorli e lo zucchero, aggiungere la farina già miscelata con il carbone vegetale e l’acqua. Quando l’impasto ha preso “corda” aggiungere a più riprese il burro.

La pasta deve risultare liscia, rimanere morbida e asciutta. Riporla in un capace recipiente e lasciarla lievitare nel lievitatore per 10 – 12 ore.

La pasta sarà pronta quando ha triplicato il volume.

Impastare con il resto degli ingredienti del 2° impasto lasciare prendere “corda” prima di aggiungere l’acqua ed il burro. Quando la pasta è pronta (controllare la maglia glutinica) aggiungere la frutta e lavorare brevemente.

Far riposare l’impasto (puntatura) per 30 – 40 minuti, quindi suddividere nei pesi desiderati e riporre negli appositi fondi di carta, mettere nel lievitatore per 5-6 ore a 30°C con il 75% di umidità.

Quando la sommità tondeggiante del panettone supera di poco il bordo del fondo mettere la glassa preparata precedentemente e la granella di zucchero, quindi spolverarla con lo zucchero a velo e infornare a 180°-190°C per circa 50 minuti.

A cottura avvenuta capovolgere i panettoni con gli appositi spilloni dopo almeno 12 ore dalla sfornata. Per una buona riuscita solo materie prime di qualità superiore.

 

Si ringrazia Silverio Rico per la ricetta.

 

Redazione
Redazione
Via IV Novembre, 2/4, 06083 Bastia Umbra – PERUGIA (Pg) – Italy, Tel. +39 075 8009216 - [email protected]