sigep2017magazinefront
Molini Spigadoro Magazine – Sigep 2017
17 gennaio 2017
Baci di dama con farina di riso rosso
Baci di dama con farina di riso rosso
1 febbraio 2017

Brioche all’acqua

brioche all acqua

Presentazione

Le brioche all’acqua sono l’ideale per chi ama fare una colazione leggera, senza rinunciare al piacere di una brioche morbida e gustosa. Questa ricetta non contiene burro, uova e latte (tranne quello usato per spennellare la superficie delle brioche che può essere sostituito con latte di soia o di riso) quindi è adatta a chi soffre di intolleranza a questi ingredienti. La farina di farro, oltre ad essere ricca di fibre, dà alle brioche un aroma particolare, mentre la farina manitoba conferisce una morbidezza irresistibile. Pronti per la colazione?

Ingredienti

ricetta brioche all acqua

Preparazione delle brioche all’acqua

  1. Iniziare con la preparazione del lievitino: prelevare 50 g di farine dal totale, 50 g di acqua – sempre dal totale – e il lievito. Sciogliere quest’ultimo nell’acqua tiepida. Mescolare la farina e l’acqua con il lievito fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Coprire e far lievitare per 30 minuti in un luogo caldo e asciutto.
  2. Trascorso il tempo necessario, aggiungere al lievito raddoppiato di volume le restanti farine, la restante acqua, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Azionare alla minima velocità l’impastatrice munita di foglia o frusta a K e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo. In mancanza dell’impastatrice, impastare a mano per circa 5 minuti.
  3. Aggiungere, sempre continuando ad impastare, l’olio a cucchiaiate. Munire l’impastatrice di gancio e lavorare fino ad ottenere un composto elastico (8 minuti circa). Anche qui è possibile impastare a mano per circa 10 minuti. Una volta ottenuto un panetto, coprire e lasciar lievitare per 3 ore.
  4. Trascorso il tempo necessario, sgonfiare l’impasto e adagiarlo su un piano da lavoro non infarinato. È importante non aggiungere altra farina, ma se notate che l’impasto è troppo morbido, basterà aggiungerne solo un cucchiaio.
  5. Dividere l’impasto in 6 panetti e lavorarli sul piano da lavoro fino ad ottenere 6 palline di circa 65/70 g l’una. Riporre le palline su una teglia ricoperta da carta forno, coprire e lasciar lievitare per almeno 2 ore, ma è meglio tutta la notte per un risultato sofficissimo.
  6. Riscaldare il forno a 180 gradi – modalità statica – spennellare la superficie delle brioche con del latte (il vostro preferito) e far cuocere per 12/15 minuti al massimo.  Sfornare e spolverare con zucchero a velo. Servire le brioche all’acqua calde.

 

Si ringrazia Anna Rita di Anna On The Clouds per la ricetta.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Molini Spigadoro
Molini Spigadoro

Via IV Novembre, 2/4, 06083 Bastia Umbra – PERUGIA (Pg) – Italy, Tel. +39 075 8009216 – [email protected]

There are no products