focaccine al rosmarino
Focacce al rosmarino in padella
11 settembre 2018
gnocchi all'acqua con pomodori confit
Gnocchetti di farro all’acqua con pomodori confit
18 settembre 2018

Torta foresta nera vegana

ricetta foresta nera vegana

La foresta nera è una torta tradizionale della Germania. La ricetta classica prevede, tra uno strato e l’altro, la panna montata. Noi, però, abbiamo pensato ai nostri amici vegani, con una variante altrettanto golosa, ma priva di crema di latte.

Uno strato di cacao e uno di panna. In cima, una montagna di ciliegie.

Questi sarebbero i tre ingredienti principali, se stessimo per preparare il dolce classico. Ai nostri food blogger, però, piace variare in cucina; piace giocare con gli accostamenti; piace sperimentare. Ed è così che nasce la voglia di rivoluzionare un po’ la lista degli ingredienti della Schwarzwälder Kirschtorte – nome tradizionale della torta foresta nera – e prepararne una 100% vegana.

Via libera al latte di cocco e alla cremosità dell’avocado, dunque!

Ingredienti per 6 tortine monoporzione

preparazione foresta nera step by step

Preparazione

Per prima cosa, dedicati alla preparazione della mousse.

In un pentolino, sciogli a bagno maria il cioccolato; successivamente, metti tutti gli ingredienti in un mixer e frulla fino a ottenere un composto omogeneo. Inserisci la crema in un sac à poche e lascia riposare in frigorifero, per almeno 1 ora.

Mentre attendi che la mousse sia pronta, puoi passare alla base della tua torta.

In una ciotola abbastanza capiente, unisci la farina, il cacao, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Mescola per bene, aiutandoti con una frusta.

Una volta che il composto sarà ben amalgamato, versa poco alla volta il latte e l’olio, mescolando di continuo per evitare grumi.

Riversa il composto ottenuto in una teglia da forno rettangolare (30 x 20 cm va benissimo), ricoperta di carta forno.

Accendi il forno e cuoci a 170° C, in modalità statica, per circa 40 minuti. Sforna e lascia raffreddare.

Ora che base e mousse sono pronte, non ti resta che montare le tortine!

Taglia per orizzontale la base, ottenendo così 2 strati, e con un coppapasta ritaglia le 6 tortine tonde (ognuna sarà composta ora da due strati).

Nel mezzo di ciascuna tortina spalma 2, 3 cucchiaini della purea di mirtilli rossi e ricopri con il secondo strato. Infine, decora la superficie di ogni tortina come più ti aggrada: con la mousse di avocado o con una spolverata di cacao. Come ciliegina sulla torta, aggiungi un rametto di ribes rossi sopra ogni tortina.

fetta di torta foresta nera

NB → Puoi conservare le tortine per 1, 2 giorni in frigorifero.

Per la ricetta, si ringrazia Michela di Biancofarina.

[Voti: 4    Media Voto: 3/5]
There are no products