Solo i colori della natura
24 marzo 2017
Molini Spigadoro al Cibus Connect 2017
31 marzo 2017

Colomba salata

colomba salata

Presentazione

La Colomba salata è una versione sfiziosa del tradizionale dolce pasquale: una brioche rustica e soffice ripiena di salumi e formaggi. Perfetta per una colazione sostanziosa, come antipasto o per un pranzo all’aperto a Pasquetta. Scopri come prepararla…

Ingredienti per stampo da 1 kg

ricetta colomba salata

Preparazione

  1. Mettere nella ciotola della planetaria le farine, lo zucchero, il lievito sbriciolato e mescolare con la frusta K.
  2. Incorporare poco alla volta il latte appena tiepido, le uova a temperatura ambiente leggermente sbattute e continuare a lavorare l’impasto.
  3. Unire il sale e mescolare, poi iniziare ad incorporare il burro morbido a pezzetti; all’inizio sembrerà che non si assorba, ma pian piano la pasta lo ingloberà tutto.
  4. Cambiare la frusta, inserite il gancio ad uncino ed impastare fino ad ottenere un composto elastico e ben amalgamato, che non sporca più la ciotola. Impastare a velocità media per circa 15-20 minuti, volendo anche a mano.
  5. Mettere l’impasto in una ciotola unta di burro, ben coperta con la pellicola, e far lievitare fino a che non triplica. Per aiutare la lievitazione metterlo nel forno spento con luce accesa, preriscaldato a 50°. Il tempo di lievitazione dipende da quanto lievito è stato usato e dalla temperatura esterna: ci vogliono circa 2 ore e 30 minuti.
  6. Nel frattempo, preparare il ripieno: tagliare la scamorza ed i salumi a pezzetti. Riprendere l’impasto, sgonfiarlo con le mani e stenderlo in un rettangolo. Cospargere con i salumi, il pepe ed il formaggio, richiudere a libro ed impastare per far incorporare bene la farcitura.
  7. Dividere l’impasto in 2 parti: arrotolare ogni panetto su sé stesso e modellare 2 filoncini.
  8. Dare al primo cilindro la forma di ferro di cavallo e posizionarlo nelle ali, mentre l’altro va a costituire della colomba.
  9. Coprire con la pellicola e far lievitare fino a quando l’impasto raggiunge il bordo dello stampo: ci vogliono circa 2 ore.
  10. Spennellare delicatamente con 1 uovo sbattuto con un po’ di latte e cospargere con i semi e le mandorle.
  11. Cuocere in forno caldo statico a 180° per circa 45 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare.

 

Si ringrazia Enrica di Chiarapassion per la ricetta.

[Voti: 2    Media Voto: 1.5/5]

Molini Spigadoro
Molini Spigadoro

Via IV Novembre, 2/4, 06083 Bastia Umbra – PERUGIA (Pg) – Italy, Tel. +39 075 8009216 – [email protected]

There are no products